Iperidrosi eccessiva sudorazione

La sudorazione, si sa, è un fenomeno fisiologico, soprattutto nei mesi estivi. Se in condizioni normali il nostro corpo produce circa mezzo litro di sudore al giorno, quando la temperatura sale notevolmente possiamo arrivare a espellerne più di due litri all'ora.

L’iperidrosi può essere determinata da un fenomeno di cui non si conoscono le cause: in questo caso si parla di iperidrosi primaria; quando invece è manifestazione di un processo patologico (ipertiroidismo, malattie psichiatriche, obesità, terapia ormonale o alterazioni endocrine legate, per esempio, alla menopausa) si parla di iperidrosi secondaria.

Gli stati emozionali sono generalmente implicati nella comparsa di iperidrosi locale, che si riscontra con predilezione nel palmo delle mani, nella pianta dei piedi, nell'area ascellare e nella fronte.

Altre alterazioni patologiche della sudorazione comprendono la cromoidrosi (sudorazione colorata che tinge di giallo i vestiti con cui viene a contatto) e la bromidrosi (sudorazione maleodorante per l'aumentata decomposizione del sudore apocrino operata dalla flora batterica cutanea).

Dal momento che l'iperidrosi causa notevoli disagi in ambito sociale e lavorativo, è importante stabilire un percorso terapeutico adeguato. Oltre alle normali pratiche igieniche, vanno evitati gli indumenti troppo aderenti, specie se costituiti da fibre sintetiche.

In farmacia si possono trovare particolari deodoranti a lunga durata, capaci di limitare il disturbo grazie alla presenza di cloruro di alluminio.

Di seguito alcune cure e rimedi naturali al problema della sudorazione eccessiva:

Sapone al pino: rimedio antico ma sorprendentemente efficace per prevenire la sudorazione ascellare maleodorante.

Pomodoro: durante il bagno quotidiano, versare una tazza di succo di pomodoro insieme all'acqua. Immergersi nella vasca per 15 minuti. Procedere con il risciacquo e con il normale lavaggio con saponi delicati e specifici per il proprio tipo di pelle.

Bicarbonato: strofinare gli abiti impregnati di sudore con il bicarbonato di sodio, rimedio tanto antico quanto efficace per pulire via ogni traccia di odore di sudore.

Tisane scaccia-ansia formulate con valeriana, melissa e biancospino. Come sappiamo, un rimedio per prevenire l'eccesso di sudorazione è stare calmi.

Allume di rocca: dopo la detersione con acqua e sapone, si consiglia di strofinare dolcemente sotto le ascelle un pezzetto (possibilmente levigato) di allume di rocca, in quanto eccellente deodorante ed assorbi-odore naturale.