Lo sapevi Ci sono alimenti che fanno bene all'udito

Per restare in forma il segreto è un’alimentazione sana e bilanciata. La salute passa sempre dalla tavola, anche quella delle tue orecchie. Per mantenere in salute il tuo udito e prevenire l’insorgere di patologie e problemi, devi tenere d’occhio alcuni alimenti che sono un toccasana per le tue orecchie.

Si tratta di cibi alla base della dieta mediterranea, ricca di frutta, verdura e cereali. In particolare, stando a quanto emerso dall’ultimo congresso dell’American Academy of Otolaryngology-Head and Neck Surgery Foundation, la dieta per l’orecchio dovrebbe essere ricca di folati o sali dell’acido folico, presenti in verdure a foglia verde e legumi.

Gli studi hanno dimostrato che una carenza di nutrienti, come la B12 e l’acido folico, può danneggiare l’udito fino al 39%, mentre l’aumento di queste sostanze protegge l’udito fino al 20%.

Ecco, nello specifico, quali sono i cibi che proteggono l’udito:

  • Potassio: regola il fluido nell’orecchio interno che è importante perché con l’avanzare dell’età questi livelli tendono a diminuire, il che può contribuire alla perdita dell’udito o alla presbiacusia. Gli alimenti ricchi di potassio sono: patate, spinaci, fagioli di Lima, pomodori, uvetta, albicocche, banane, meloni, arance, yogurt e latte magro.

  • Acido folico: aiuta il tuo corpo nella crescita cellulare e aiuta ad aumentare la circolazione, contribuendo alla salute generale delle cellule ciliate nell’orecchio interno. Alimenti ricchi di acido folico: cereali per la colazione fortificati, fegato, spinaci, broccoli e asparagi.

  • Magnesio: il magnesio in combinazione con le vitamine A, C ed E protegge le orecchie dai danni dell’esposizione ai rumori forti. Il magnesio agisce da barriera protettiva per le cellule ciliate dell’orecchio interno. Alimenti ricchi di magnesio: banane, carciofi, patate, spinaci e broccoli.

  • Zinco: incrementa la crescita cellulare e cura le ferite, rinforza il sistema immunitario e aiuta a prevenire le infezioni che possono colpire l’orecchio. Tuttavia, bisogna consultare sempre il medico prima di assumere zinco, poiché potrebbe interagire con antibiotici e diuretici. Alimenti ricchi di zinco: manzo, maiale e pollo, anacardi, mandorle, arachidi, fagioli, piselli spezzati, lenticchie, ostriche e cioccolato fondente.

  • Grassi Omega 3 e vitamina D: hanno proprietà antinfiammatorie e antietà, ma soprattutto è stato dimostrato che riescono a prevenire la perdita dell’udito di oltre il 40%. Alimenti ricchi di Omega 3: olio di semi di lino, olio di krill, salmone, olio di soia, sardine.

Se segui una dieta sana ed equilibrata, il tuo udito sarà protetto e potrai prevenire o attenuare i disturbi che insorgono con l’età. Mangia bene e sentirai meglio!