Rinforzare il sistema immunitario

Il sistema immunitario ha la funzione di proteggerci dagli attacchi esterni, perciò le difese immunitarie basse sono un rischio soprattutto per i bambini che, a scuola o all’asilo, entrano più facilmente in contatto con virus e batteri. Allo stesso modo gli anziani, più sensibili e fragili, sono esposti alle infezioni e alle malattie.

Anche ansia, stress, inquinamento, alimentazione squilibrata, sedentarietà e riposo insufficiente possono indebolirlo. È risaputo, invece, che chi pratica attività fisica, anche moderata ma costante, possa contare su difese migliori: il movimento oltre ad apportare benessere psico-fisico, contribuisce anche a scaricare le tossine dall’organismo.

Ciò che mangiamo è fondamentale per un sistema immunitario efficiente: conviene quindi prestare attenzione agli alimenti che assumiamo anziché intervenire poi per correggere le conseguenze di alterate abitudini alimentari.

Un’alimentazione equilibrata, cioè povera di zuccheri semplici, alcolici, bevande gassate e caffè è utile per mantenere un buon equilibrio. È bene includere regolarmente nel nostro regime alimentare frutta e verdura fresche di stagione, cereali e pasta integrali, frutta secca, ed aumentare l’apporto di proteine vegetali (legumi) rispetto a quelle animali.

Le patologie stagionali, le cosiddette “malattie da raffreddamento”, in realtà sono spie di un calo di difese immunitarie. Per aumentare le difese, vengono in soccorso le vitamine, i probiotici e i fermenti lattici. Questi ultimi ci aiutano a proteggere la flora batterica intestinale e ad eliminare le tossine.

Un aiuto ci arriva anche dalla Natura, in particolare da piante medicinali:

  • Echinacea e Uncaria hanno proprietà antibatteriche, antivirali e immunostimolanti;

  • Pappa reale, ad azione rivitalizzante, stimolante e antimicrobica;

  • Propoli è una fonte di antibiotici naturali, ha forte azione batteriostatica e battericida;

  • Eleuterococco, utile per stimolare il metabolismo e le difese immunitarie, anti-stress;

  • Curcuma è dotata di azioni antinfiammatorie e antiossidanti;

  • Acerola e Rosa Canina, ricche di vitamina C, sono indicate per prevenire e combattere le sindromi influenzali.